Suoni uomini e dei. Prospettive antropologico-simboliche del fatto musicale.pdf

Suoni uomini e dei. Prospettive antropologico-simboliche del fatto musicale PDF

Nel microcosmo fluido del grembo materno lindividuo nascente inizia la sua avventura sensoriale in un ambiente permeato da un brulichio sonoro continuo e sommesso, nel cui fondo indistinto risaltano la voce, il fruscio del rumore respiratorio e il battito cardiaco della madre. Quei suoni, e in particolare la nenia aurorale della voce materna, vengono istintivamente memorizzati dal piccolo che li riconoscerà infallibilmente una volta venuto alla luce. Perché il suono ritrovato rinnova istantaneamente la magia di un Eden perduto, di una condizione fusionale felice e originaria in cui il desiderio era una cosa sola con il suo stesso appagamento. Il suono è laurora della vita, il fantasma acustico di un archè non solo biologico: nel dolce viluppo amniotico e sonoro è infatti possibile indovinare le coordinate di un vissuto primario, una sorta di plasma perinatale i cui frammenti in sospensione si condenseranno poi nel fondo simbolico e mitopoietico della psiche, dopo il big-bang della nascita.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 7.79 MB
ISBN 8869244342
AUTOR Maria Elisabetta Bucci
DATEINAME Suoni uomini e dei. Prospettive antropologico-simboliche del fatto musicale.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/05/2020

traslato, il «canto» degli angeli va inteso in senso simbolico, in quanto per ... lando agli uomini la sua volontà; nel verbo 'ensegnare' constatiamo essere la scrittura ... della concezione medievale del suono musicale e della sua trasmissione, ... egli riferisce di un fatto antropologico in cui si delinea una base epistemica. – e ... che tanto in ambito geografico che in campo musicologico e antropologico ... questione del suono e della musica come forma di conoscenza di luoghi e contesti ... forme e dei comportamenti musicali su scala planetaria e in prospettiva ... ha, di fatto, quasi annullato la dimensione spaziale nell'ascolto e nella conce-. La musica (dal sostantivo greco μουσική) è il prodotto dell'arte di ideare e produrre, mediante l'uso di strumenti appositi o della voce, una successione organizzata di suoni che risultino piacevoli all'orecchio. Più tecnicamente la musica consiste nell'organizzazione dei suoni, dei rumori e dei silenzi nel corso del tempo e ... Da questa stirpe di uomini ebbero origine le cicale che, credevano gli antichi, ...