Pathosformeln, retorica del gesto e rappresentazione: ripensando Aby Warburg.pdf

Pathosformeln, retorica del gesto e rappresentazione: ripensando Aby Warburg PDF

Aby Warburg, nato ad Amburgo nel 1866, fu storico e critico dellarte. Col suo metodo inaugurò una nuova stagione di studi nel campo storico-artistico, proponendo una mappa delle costanti della memoria occidentale - miti, figure, parole, simboli - in un campo di indagine che dallarte antica arriva fino al mondo contemporaneo, attraverso il Rinascimento. La sua opera più importante Mnemosyne - rimasta incompiuta, è il lascito più originale e rappresenta la summa delle sue ricerche: attraverso lindagine sulla permanenza delle forme dellAntico nellarte rinascimentale italiana e nordeuropea, Warburg interroga la tradizione occidentale, scoprendo i suoi meccanismi e riattivando punti nevralgici e zone dombra. In concomitanza con luscita delledizione originale in lingua italiana di Mnemosyne, questo fascicolo monografico della rivista Moderna vuole approfondire un aspetto della teoria di Warburg che è stato forse oggetto di minor attenzione: il concetto di Pathosformeln (formule del pathos), viste come espressioni ritualizzate delle emozioni e quindi parte non irrilevante di quel repertorio morfologico dei superlativi del linguaggio gestuale che Mnemosyne voleva essere. I saggi contenuti in questo volume intendono dunque ripensare ed approfondire questaspetto del pensiero di Warburg, e insieme proporne lapplicabilità in àmbiti anche non strettamente legati alla storia dellarte.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.46 MB
ISBN 8881473976
AUTOR M. L. Meneghetti (a cura di)
DATEINAME Pathosformeln, retorica del gesto e rappresentazione: ripensando Aby Warburg.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 08/01/2020

Gesti e atteggiamenti che parlano da soli. Ripensare le strategie abitative da una prospettiva psicosociale PDF. Il riscatto del napoletano nelle rappresentazioni popolari tra '800 e '900 PDF. Insonnia. Guida alla valutazione e all'intervento psicologico PDF. Analisi del testo, saggio breve, articolo di … Aby Warburg, nell’età di Sigmund Freud, esplorò la traccia dinamica (Dynamogramm) delle emozioni depositate nell’opera d’arte e ne studiò la trascrizione mediante le Pathosformeln, «formule dell’emozione», idea che ispirò alcune idee importanti nelle ricerche di Ernst Robert Curtius sulla retorica, la topica, la metaforica nelle letterature europee fra Medio Evo ed età moderna. I loro sguardi hanno quindi non solo esposto una rappresentazione portatrice di complessi e censure, Il gesto pittorico nello studio d Zum Bild das Wort era uno dei motti di Aby Warburg.