La libertà sospesa. Il trattamento sanitario obbligatorio e le morti invisibili.pdf

La libertà sospesa. Il trattamento sanitario obbligatorio e le morti invisibili PDF

Potrebbe succedere a chiunque nel nostro Paese: attraversi in macchina lisola pedonale, contravvenendo al codice della strada, e invece di essere multato vieni inseguito e arrestato da vigili urbani, carabinieri e guardia costiera sulla spiaggia. Poi, con il TSO, sei rinchiuso nel reparto di psichiatria dellospedale della tua zona, sedato, legato, non ti viene dato né da bere, né da mangiare, ai familiari è impedito di visitarti... Così scrive Giuseppe Galzerano nel suo intervento in questo libro. Galzerano descrive lesperienza di un suo amico, Francesco Mastrogiovanni, maestro elementare, morto dopo più di quattro giorni di letto di contenzione cui era stato costretto per un TSO. Il processo contro i responsabili della reclusione è in corso.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.47 MB
ISBN 8895988310
AUTOR R. Foschi (a cura di)
DATEINAME La libertà sospesa. Il trattamento sanitario obbligatorio e le morti invisibili.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/01/2020

Il trattamento sanitario obbligatorio (T.S.O.) costituisce l’extrema ratio cui l’ordinamento consente di ricorrere nei casi di conclamata impotenza di mezzi alternativi alla privazione (temporanea) della libertà individuale anche nella sua estrinsecazione di libertà di scegliere di sottrarsi alla terapia.