I legati a contenuto atipico e tipico nella prassi notarile.pdf

I legati a contenuto atipico e tipico nella prassi notarile PDF

Il legato è un istituto il cui contenuto è commisurato alle esigenze sempre nuove del testatore e pur mantenendo sempre la stessa struttura, di per sé già idonea a garantire una successione a titolo particolare di qualsiasi diritto, nel corso dei secoli è stato riempito in maniera sempre diversa in funzione delle sue finalità. Il legato quindi è in grado di produrre qualsiasi effetto, reale o obbligatorio, che il nostro ordinamento conosce, spaziando dalla mera attività materiale dellonerato alla creazione o adempimento di un vincolo negoziale con un terzo. I legati a contenuto tipico sono quella specie di legati che il legislatore ha ritenuto di dover disciplinare direttamente, perché di maggiore rilevanza per gli operatori, ma saranno ugualmente meritevoli di tutela da parte dellordinamento anche quelli a contenuto atipico, per i quali manca una espressa disciplina codicistica. Il presente volume analizza unampia serie di legati, sia a contenuto atipico che tipico, al fine di agevolare lutilizzo e lo studio, da parte delloperatore giuridico, di tale istituto. A completamento dellanalisi della disciplina per ogni singola figura di legato è prevista una tecnica redazionale.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.12 MB
ISBN 8821754960
AUTOR Luca Di Lorenzo
DATEINAME I legati a contenuto atipico e tipico nella prassi notarile.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/04/2020

11/06/2016 · I legati a contenuto atipico e tipico nella prassi notarile, a cura di L. Di Lorenzo, Collana: Quaderni della rivista "Notariato" – n. 34, Ipsoa, 2015 (dalla Presentazione: “Il legato è un istituto il cui contenuto è commisurato alle esigenze sempre nuove del testatore e pur mantenendo sempre la stessa struttura, di per sé già idonea a garantire una successione a titolo particolare di Il contenuto dell’atto istitutivo di trust, che si sostanzia nella redazione del “programma” che il disponente intende realizzare tramite la sua istituzione, deve quindi tenere in debito conto, e analizzare, tutti gli interessi in gioco, ciò che implica anche una capacità di comprensione e di accurata indagine della volontà del disponente finalizzata a dare il massimo possibile di