Anfibi e habitat acquatici nel Parco Nazionale delle Cinque Terre. Censimento e indirizzi per la conservazione.pdf

Anfibi e habitat acquatici nel Parco Nazionale delle Cinque Terre. Censimento e indirizzi per la conservazione PDF

Sfortunatamente, oggi, domenica, 24 agosto 2020, la descrizione del libro Anfibi e habitat acquatici nel Parco Nazionale delle Cinque Terre. Censimento e indirizzi per la conservazione non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.55 MB
ISBN 8889504366
AUTOR Silvia Olivari, Antonio Romano, Sebastiano Salvidio
DATEINAME Anfibi e habitat acquatici nel Parco Nazionale delle Cinque Terre. Censimento e indirizzi per la conservazione.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 04/01/2020

Le conoscenze sugli anfibi relative al territorio della Riserva Naturale fino al 2010 erano inerenti la presenza del Rospo comune per le Sorgenti del Gizio, le valli Marsolina, Tagliole e Pelosello, la zona dell’Acero e l’Ovile dei Montoni e della Rana kl. hispanica presso le Sorgenti del Gizio, dato tra l’altro non più confermato aRead More Strumentazione necessaria GPS, guide di campo per il riconoscimento delle specie di anfibi. Per avvistamento diretto: torce. Trappole a caduta con barriera: barriera di plastica (h 40-70 cm); secchi interrati ad intervalli regolari lungo la barriera. Tecniche di cattura in acqua: bottiglie di plastica tagliate a metà in senso trasversale, reti e nasse. Conservazione. Exo Terra svolge un ruolo attivo in molti progetti di salvaguardia delle specie in varie parti del mondo. Negli ultimi anni, le popolazioni di rettili e anfibi che vivono in natura sono in pericolo e sono state vittime di numerosi fenomeni.