Virginio Bianchi (1899-1970). La vita e larte.pdf

Virginio Bianchi (1899-1970). La vita e larte PDF

Il libro ripercorre le vicende artistiche e umane di Virginio Bianchi, pittore, grafico, cartellonista, la cui attività si svolse prevalentemente tra Milano e lamata Massarosa sua terra dorigine e inesauribile fonte dispirazione dei suoi dipinti. Formatosi allIstituto dArte di Lucca e vincitore di un Pensionato artistico nazionale, Bianchi esordì nei primi anni Venti dedicandosi da subito con pari entusiasmo, ma secondo ben distinti registri formali e emotivi, alla pittura e alla grafica pubblicitaria che proprio allora si andava affermando come arte autonoma. Se straordinaria vivacità del segno grafico stilizzato e cromatismo potente connotano le immagini pubblicitarie ideate da Bianchi per importanti aziende italiane quali Martini, Campari, Sarti, o per i grandi alberghi di Viareggio, in pittura egli privilegiò una pennellata ariosa intessuta di luce, in grado di restituire la struggente bellezza della natura della Versilia, suo soggetto prediletto cui rimase fedele tutta la vita.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 6.15 MB
ISBN 8889324473
AUTOR Silvestra Bietoletti
DATEINAME Virginio Bianchi (1899-1970). La vita e larte.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/01/2020

Carlo Ludovico Ragghianti e il Museo Internazionale d'Arte Contemporanea di Firenze: storia di una visione per ... Virginio Bianchi (1899-1970). La vita e l'arte. Virginio Bianchi (Massarosa, 26 giugno 1899 – Massarosa, 25 aprile 1970) è stato un pittore ... Finita la guerra, i coniugi Bianchi e la figlia tornarono a casa, dove Virginio decise di ritirarsi a vita privata. A metà degli anni Cinquanta gli amici dell'artista, fra cui Alfredo Catarsini, Renato Santini, Elpidio Jenco, Carlo Pellegrini, ... 11 apr 2020 ... BIETOLETTI, “Virginio Bianchi (1899-1970). La vita e l'arte”, Lucca 2019. G. GASTALDON, “Carlo Ludovico Ragghianti e il Museo Internazionale ...