Marx visto da Corrado Ocone.pdf

Marx visto da Corrado Ocone PDF

Karl Marx è un classico del pensiero economico, ma la sua opera non è circoscrivibile nei confini di una singola disciplina, né nasce nello spazio asettico di una camera di studio o di una cattedra universitaria. Essa si pone allincrocio di economia politica, scienze sociali, filosofia, politica, impegno rivoluzionario e si alimenta (oltre ad alimentarle a sua volta) di importanti esperienze vissute. Questo volume cerca di individuare i maggiori fili che compongono lordito del pensiero marxiano, intrecciandoli a loro volta con le vicende più significative di un percorso di vita non comune. Particolare cura è rivolta allesplicazione di quei concetti che Marx ha usato per primo o che ha contribuito a introdurre nel lessico intellettuale contemporaneo: materialismo storico, dialettica, alienazione, struttura-sovrastruttura. Oltre al concetto di capitale che è al centro dellanalisi del libro e che va sempre considerato, se si vuol comprendere la società moderna, nel suo rapporto dialettico con quello di lavoro (salariato). In una sorta di ciò che è vivo e ciò che è morto del pensiero marxiano, lautore cerca di distinguere quanto più possibile il Marx filosofo, la cui interpretazione del capitalismo e persino della globalizzazione (in una sorta di sorprendente anticipazione) è di una non facilmente immaginabile attualità, dal Marx profeta e rivoluzionario comunista, le cui idee contengono in nuce le degenerazioni novecentesche del cosiddetto socialismo reale.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.11 MB
ISBN 8861050247
AUTOR Corrado Ocone
DATEINAME Marx visto da Corrado Ocone.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 08/02/2020

Corrado Ocone, scrittore e saggista italiano, si occupa soprattutto di temi concernenti il neoidealismo italiano e la teoria del liberalismo. Ocone si definisce un socialista liberale