Manuale teorico pratico di terapia miofunzionale.pdf

Manuale teorico pratico di terapia miofunzionale PDF

La scelta di scrivere questo manuale nasce dalla promessa fatta alla cara amica, collega e formatrice Ana Bertarini, prima della sua prematura scomparsa, di continuare a diffondere la sua innovativa metodica di intervento riabilitativo miofunzionale.Il metodo vede come punto centrale la rieducazione respiratoria e si base su esercizi progressivi, che coinvolgono il bambino in un percorso motivante, dinamico, spesso divertente, ache con lausilio di strumenti creati ad hoc per facilitare la ginnastica specifica.Il metodo è strutturato in un protocollo che prevede una prima visita di valutazione e otto sedute presentate in schede ampiamente descritte e illustrate nella parte pratica di questo manuale.Nel piano di trattamento rieducativo la funzione dellortodontista è quella di rendere possibile il lavoro del terapista miofunzionale, innanzitutto sbloccando la mandibola incarcerata e poi riposizionandola con sistemi di avanzamento e centratura che favoriscono una rieducazione efficace, come spiegato nella sezione dedicata al trattamento ortodontico.Ne risulta un approccio innovativo al trattamento miofunzionale dellapparato stomatognatico, che rappresenta il punto di incontro tra il logopedista e lortodontista, chiamati a correggere insieme le anomalie oro-facciali dei bambini con disfunzioni muscolari di varia natura.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 3.17 MB
ISBN 8898536062
AUTOR A. Bosco (a cura di)
DATEINAME Manuale teorico pratico di terapia miofunzionale.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 01/01/2020

Sussidi Materiali Logopedia Terapia Miofunzionale: su GiocoTherapy Sussidi e Materiali per Logopedia e Terapia Miofunzionale per bambini con bisogni speciali. Manuale Teorico pratico di Terapia miofunzionle Metodo Bertarini Introduzione Respirazione orale, abitudini viziate, parafunzioni, alterazioni dentoscheletriche e squilibri della muscolatura oro-facciale non permettono l'evoluzione naturale della funzione deglutitoria, diventando non solo la causa ma anche la conseguenza di una deglutizione atipica.