Manuale di educazione alla pace. Principi, idee, strumenti.pdf

Manuale di educazione alla pace. Principi, idee, strumenti PDF

Prevenire la violenza, promuovere relazioni solidali, comunicare in modo costruttivo, favorire la partecipazione di tutti, far convivere le differenze: tutti coloro che hanno a cuore questi obbiettivi troveranno in questo libro un utile strumento di riflessione ma anche di azione. Insegnanti, animatori, educatori, formatori sono invitati a considerare cosa si può intendere con il termine pace e soprattutto cosa significa veramente educare alla pace, superando approcci semplicistici e legati ai buoni sentimenti, promuovendo invece un paradigma educativo articolato e ben fondato. Esso si incentra sulla nonviolenza come insieme di principi etici e sugli strumenti partecipativi e maieutici come fondamenti del metodo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.22 MB
ISBN 8884346061
AUTOR A. Panerai, G. Vitaioli, M. Nicola (a cura di)
DATEINAME Manuale di educazione alla pace. Principi, idee, strumenti.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/06/2020

Da quando è cominciata l’emergenza sanitaria che da mesi sta mettendo a dura prova il mondo intero, è incredibilmente aumentato il ricorso alle tecniche e ai principi della Permacultura, un approccio sostenibile e consapevole alla conservazione etica di tutti gli ecosistemi produttivi che hanno la diversità, la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali. Abbiamo selezionato in questa pagina alcuni dei libri adottati nel secondo semestre delle Facoltà di Psicologia, Scienze della formazione, Scienze dell'educazione e Scienze pedagogiche. Se non trovi il libro che stai cercando, consulta l'area completa di Psicologia e Psichiatria o utilizza lo strumento di ricerca. Nella nostra libreria in Bicocca sono disponibili i programmi dei corsi e tutti 1. Dimostrare come sia possibile affrontare i principi base dell’efficienza energetica e della mobilità nelle scuole e presentare le migliori pratiche esistenti. 2. Presentare strumenti per l’educazione all’energia ad alto valore educativo e dimostrarne l’applicabilità pratica nelle scuole. 3.