Leggere il romanzo contemporaneo. Come diventare lettori consapevoli.pdf

Leggere il romanzo contemporaneo. Come diventare lettori consapevoli PDF

Giungere al centro del romanzo è lobiettivo ultimo, e forse irraggiungibile, del lettore consapevole. Ci si arriva per gradi, con una penetrazione lenta e progressiva, che conduce sempre più vicino al senso profondo della scrittura narrativa. A partire dalla periferia di una lettura emozionale o di superficie, propria del cosiddetto Lettore Empirico, fino alle competenze più raffinate del Lettore Modello, lautrice conduce alla conquista graduale delle strategie di lettura del romanzo contemporaneo, educando alla ricerca di un incontro personale e meditato con il romanzo di oggi. E al termine del saggio, se vuole, il lettore potrà cimentarsi nel duplice gioco della lettura-scrittura, per divertirsi con parole e frasi, come i grandi autori della letteratura del Novecento contemporaneo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 1.48 MB
ISBN 8898620373
AUTOR Sandra Tassi
DATEINAME Leggere il romanzo contemporaneo. Come diventare lettori consapevoli.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/03/2020

27 mar 2017 ... Spesso l'incipit di un romanzo è la parte più difficile, sia perché le ... sia perché il lettore, in modo più o meno consapevole, si farà un'idea del ... La regola infatti è sempre la stessa: scrivi il libro che vorresti leggere. ... Ti presento qui alcuni degli incipit più famosi della storia della letteratura contemporanea. 22 apr 2017 ... Come diventare lettori consapevoli nell'era della informazione parziale? ... dirci e insegnarci molto sul mondo contemporaneo, dimostrandoci come la ... anche per leggere un romanzo bisogna imparare a leggere romanzi, ... cere di leggere, per cui non si formano lettori stabili, tant'è che gli adulti ... Come un romanzo di Daniel Pennac (gli italiani si sa sono un po' esterofili). ... Fra le testimonianze di studiosi contemporanei, ve n'è una ... re e a diventare una persona letterata. ... gioia, tristezza sono elementi di consapevolezza della condizio-. II.