Il pensiero autistico-indisciplinato in medicina e il suo superamento.pdf

Il pensiero autistico-indisciplinato in medicina e il suo superamento PDF

Nel 1919, Eugen Bleuler, che già aveva pubblicato un fortunato Trattato di psichiatrìa, decide di dare alle stampe questo pamphlet destinato a creare scompiglio nella classe medica (e non solo). Secondo lo psichiatra svizzero la lotta che da sempre lumanità ha ingaggiato contro le malattie e la morbilità è il correlato del tentativo, anche questo millenario, di volgere a proprio favore il destino avverso. Nasce così un pensiero che, rinunciando allesercizio della critica logica e a un controllo rigoroso dei risultati nella realtà, spesso è analogo a quello che si riscontra nello schizofrenico autistico: il «pensiero autistico-indisciplinato». La medicina è tuttaltro che estranea allesercizio di questo «pensiero autìstico». Il desiderio di aiutare chi soffre induce infatti il medico a tentare ogni via di soluzione, anche se palesemente inutile: lesigenza di non privare il paziente della convinzione di poter fare ancora qualcosa contro il suo male porta spesso la scienza medica a una sottovalutazione dei limiti del suo operare. Una lezione attuale ed efficace ancora oggi.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 7.58 MB
ISBN 8835042941
AUTOR Eugen Bleuler
DATEINAME Il pensiero autistico-indisciplinato in medicina e il suo superamento.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 02/02/2020

Il pensiero autistico-indisciplinato in medicina e il suo superamento è un libro scritto da Eugen Bleuler pubblicato da La Scuola nella collana Saggi x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Il pensiero autistico-indisciplinato in medicina e il suo superamento: Nel 1919, Eugen Bleuler, che già aveva pubblicato un fortunato Trattato di psichiatrìa, decide di dare alle stampe questo pamphlet destinato a creare scompiglio nella classe medica (e non solo).Secondo lo psichiatra svizzero la lotta che da sempre l'umanità ha ingaggiato contro le malattie e la morbilità è il correlato