Il papa cristiano. Umanità e fede in Giovanni XXIII.pdf

Il papa cristiano. Umanità e fede in Giovanni XXIII PDF

Intellettuale celebre per la causticità e loriginalità dei suoi giudizi, Hannah Arendt disegna un ritratto di Giovanni XXIII privo di remore o timori reverenziali. Non sono le doti intellettuali del pontefice ad attirare la sua attenzione, ma lautenticità della sua religiosità e, ancor più, i suoi risvolti profondamente umani. Il breve saggio, un piccolo gioiello apparso la prima volta nel 1965 sulle pagine della New York Review of Books, è anzitutto il resoconto di una individualità esemplare. Di Papa Roncalli, lautrice di Vita activa coglie innanzitutto lumiltà e la capacità di non cedere al culto moderno per la soggettività. Una qualità umana che non va confusa con la modestia, ma che è condizione indispensabile per il dispiegarsi di una personalità autenticamente indipendente. Un amore per il mondo tuttaltro che ostinato e possessivo e una religiosità che si manifesta anzitutto come forma di gratitudine per lesistente consentono a Hannah Arendt di ripetere con Papa Giovanni: Ogni giorno è buono per nascere, ogni giorno è buono per morire.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 7.95 MB
ISBN 8810555171
AUTOR Hannah Arendt
DATEINAME Il papa cristiano. Umanità e fede in Giovanni XXIII.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 01/05/2020

Il papa cristiano. Umanità e fede in Giovanni XXIII. Hannah Arendt Edizioni Dehoniane, 2013 "Palazzo Apostolico, Sala Clementina, 25 dicembre 1961. Giovanni XXIII sottoscrive la Bolla di indizione del Concilio ecumenico Vaticano II «Humanæ salutis», aiutato da mons.