Discontinuità psicofarmacologica e aderenza.pdf

Discontinuità psicofarmacologica e aderenza PDF

La discontinuità psicofarmacologica e laderenza al trattamento rappresentano due aspetti di particolare rilevanza delloperare psichiatrico. II volume, prendendo le mosse dallevidenza clinica della diffusione della non-aderenza e dellinfluenza decisiva svolta dal rapporto medico-paziente rispetto alla continuità della terapia, propone ladozione di un modello complesso in grado, attraverso lanalisi dei diversi fattori in causa, di inquadrare, definire e quindi spiegare un fenomeno di tale portata. La multidimensionalità della non-aderenza è ancora più evidente nel campo della psichiatria, in cui la continuità terapeutica, quella farmacologica in particolare, è uno dei capisaldi del trattamento. Quello che in ambito medico generale si osserva nel caso di patologie a decorso prevalentemente cronico, in campo psichiatrico rappresenta il nocciolo della cura. Ancora una volta, quindi, la psichiatria clinica si rivela un laboratorio avanzato in cui temi di interesse generale per la medicina sono sottoposti ad un continuo aggiornamento per rispondere dinamicamente alle rinnovate richieste terapeutiche.Il volume è suddiviso in una parte teorica, dedicata alla definizione e allinquadramento delladerenza alle terapie, e in una parte clinica, che affronta più in dettaglio il trattamento farmacologico, con particolare riguardo alla terapia della schizofrenia. In appendice sono riportate le principali scale per la valutazione delladerenza, della qualità della vita e del benessere soggettivo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 1.92 MB
ISBN 8849001061
AUTOR Alberto Siracusano, Cinzia Niolu
DATEINAME Discontinuità psicofarmacologica e aderenza.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/05/2020

Risparmia comprando online a prezzo scontato i libri di Cinzia Niolu su Libreria Cortina, dal 1946 il punto di riferimento per medici, psicologi, professionisti e studenti universitari. Il motivo credo sia solo perchè, fino a quella pagina, non ha ancora introdotto il concetto "astratto" di aderenza di un punto ad un insieme, ma solo quello "metrico". _fabricius_ ha scritto:hai considerato solo una particolarissima tipologia di insieme (Qui Immagino che frabricius si riferisca, per esempio,