Come litigare e vivere felici? Spunti creativi per trasformare le relazioni. E farsi rispettare!.pdf

Come litigare e vivere felici? Spunti creativi per trasformare le relazioni. E farsi rispettare! PDF

Non abbiamo bisogno di impararlo alluniversità: litigare è cosa che ci viene molto naturale, sin da bambini. Ma è davvero così? È come se vivesse in un perenne stato dassedio, e quindi allerta tutti i propri sensi in vista della battaglia. Lesistenza diventa una sequela di allarmi. È sorprendente notare come gli interessati sembrino non accorgersene: per loro è normale comportarsi così. Anzi, queste persone si rafforzano nelle loro modalità, e trovano sempre occasione per attaccar briga, affinandosi nel litigio istintivo e becero. Con queste premesse, dove si può arrivare? Vivere la vita sempre in trincea genera uno stato danimo infelice, concentrato più sulle cose storte che sulle positività. Ogni minimo fatto offre lo spunto per un nuovo irrigidimento. E si affilano le armi di continuo. Invece, attraverso la lettura di questo volume riuscirete non solo a rispondere alle domande ma a mettere in atto tutti questi atteggiamenti: quali possibilità abbiamo di vivere un po meglio? come dare unimpostazione ragionata alle nostre argomentazioni? e come trarne indicazioni utili per litigare un po di meno? o per riuscirci meglio, quella volta che ci debba capitare. Infine, quando proprio non potremo farne a meno, come scendere sul terreno del confronto senza imitare Rambo?

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.37 MB
ISBN 8856811316
AUTOR Silvio Valota
DATEINAME Come litigare e vivere felici? Spunti creativi per trasformare le relazioni. E farsi rispettare!.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 07/04/2020

Rispettare le Regole. Rispettare le regole è necessario per qualsiasi società civile. È infatti importante tracciare dei confini da non superare, che siano uguali per tutti. Questo fa sì che ognuno di noi sia libero, senza però ledere mai la libertà di tutti gli altri.. Rispettare le regole consente di mantenere l’equilibrio nella convivenza di molte persone là dove, in assenza di Impegnarsi per essere felici. Quasi la metà di queste regole contiene la parola impegno; non è un caso. L’altra metà richiede comunque impegno. Non si può sperare di vivere una vita felice senza impegnarsi. Molte persone chiedono alla vita tranquillità e serenità; sono richieste comprensibili, ma non giungeranno per caso o per fortuna. CENTROSINISTRA-LO-GIUDICE-RETEDEM-UNALLEANZA-POSSIBILE-NESSUNO-SI-CHIAMI-QUESTA-RESPONSABILITA - RETEDEM.IT PDF COLLECTION. Angelo Stano. Il maestro di Dylan Dog. Ediz. illustrata