Come la Bibbia divenne un libro. La testualizzazione dellantico Israele. Ediz. illustrata.pdf

Come la Bibbia divenne un libro. La testualizzazione dellantico Israele. Ediz. illustrata PDF

Negli ultimi duecento anni, gli studiosi biblici hanno di solito supposto che la Bibbia ebraica sia stata messa per iscritto e redatta principalmente durante i periodi Persiano ed Ellenistico (durante lepoca, quindi, che va dal V al II secolo a.C.). Scoperte archeologiche recenti e nuove prospettive aperte dallantropologia linguistica indicano però il periodo anteriore a questo, e cioè la parte finale dellEtà del Ferro (fra lVIII e il VI secolo a.C.), come epoca di formazione degli scritti della letteratura biblica. Come la Bibbia divenne un libro collega le recenti scoperte archeologiche nel Vicino Oriente con le acquisizioni fornite dalla storia dellarte dello scrivere per comprendere come la Bibbia fu dapprima messa per iscritto e, in seguito, divenne sacra Scrittura. Questo libro, destinato al normale lettore così come allo studioso, fornisce una ricca prospettiva sulle ragioni per cui questi testi conseguirono lautorità di Scrittura e illustra come lantico Israele - una cultura essenzialmente orale - abbia cominciato a mettere per iscritto la propria letteratura. Descrive unemergente società alfabetizzata nellantico Israele contestando laffermazione secondo cui lalfabetizzazione sarebbe avvenuta prima che altrove in Grecia durante il V secolo a.C. Un contributo importante per gli studi biblici e per la storia dellantico Israele.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 2.62 MB
ISBN 8839928642
AUTOR William M. Schniedewind
DATEINAME Come la Bibbia divenne un libro. La testualizzazione dellantico Israele. Ediz. illustrata.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/04/2020

Secondo il punto di vista di chi si occupa di queste discipline, la Bibbia è un libro dell'antichità di cui si può dare una "lettura materiale", che accantona per un momento il racconto e dà la priorità allo studio dei luoghi e dei fatti storici: la raccolta dei dati inerenti luoghi e fatti permetterà poi di intendere con maggiore esattezza il significato del testo biblico. c. Autorità del Canone composto dai 66 libri dell’Antico e del Nuovo Testamento - Esclusione degli Apocrifi. d. la Bibbia come documento autorevole, esatto e perfettamente storico. 5.1.5 Divisione della materia a. L’ermeneutica generale: le regole di interpretazione valide per tutta la Bibbia. b. Bibbia bisogna leggerla libro per libro, con una lettura completa di ogni singolo libro: dall’inizio alla fine. Se vuoi fare una prova (dell’efficacia di questo metodo) con un libro abbastanza breve, trova un’oretta in questa settimana per leggere la Lettera di Giacomo dall’inizio alla fine.