Se non cero io.pdf

Se non cero io PDF

Il processo del lunedì nasce da una domanda precisa che mi sono fatto allepoca: che ci faccio con sto giornalismo qua, io che sono abituato al giornalismo vero, passionale? Se non cera lui, il calcio parlato non sarebbe quello che è oggi. Urlato, rissoso, sanguigno, ma anche popolare, appassionato e divertente. Tanto di cappello quindi ad Aldo Biscardi, il giornalista dai capelli rossi, dalleloquio iperbolico e dal neologismo facile, che ha inventato un pezzo di televisione e che proprio nel 2010 festeggia trentanni di conduzione continuativa della stessa trasmissione, il Processo appunto, entrando nel Guinness dei Primati. In Se non cero io, attraverso i ricordi e gli aneddoti di questo protagonista del mondo pallonaro, scopriamo un Maradona innamorato fino alle lacrime di una velina del Processo, sorridiamo di un presidente della Repubblica, Sandro Pertini, che fa il gesto dellombrello piuttosto che rivelare la squadra per cui parteggia, o riviviamo lannuncio in diretta di Berlusconi: Kakà resta al Milan. Biscardi racconta divertito anche i suoi tantissimi sgub: la fuga dagli studi Rai con Falcão nascosto nel baule della sua auto, i documenti falsi di Helenio Herrera, Totò Schillaci completamente nudo in trasmissione dopo una vittoria a Italia 90, il bolognese Renato DallAra che diceva sempre Fiat Lux pensando che significasse Faccia lui e tanto altro circenses sportivo.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 9.52 MB
ISBN 8804601256
AUTOR Aldo Biscardi
DATEINAME Se non cero io.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/02/2020

Trascorrevamo ore ed ore costruendoci carretti a rotelle ed i fortunati che avevano strade in discesa si lanciavano e, a metà corsa, ricordavano di non avere ... Milan, Mirabelli: 'Quando c'ero io si sapeva chi comandasse e non c'era confusione. No a una rivoluzione'. 21/02/20 16:22. Milan, Mirabelli: 'Quando c'ero io si ...