La più forte era lei, la montagna.pdf

La più forte era lei, la montagna PDF

Durante la Seconda Guerra Mondiale le attività sportive hanno avuto lindiscutibile, quanto misconosciuto, merito di allentare la tensione psicologica ed al suo termine, invece, hanno rappresentato uninsostituibile fonte di ripresa morale, non valorizzata sufficientemente dalla storiografia ufficiale. Soprattutto le attività svolte in montagna, sfondo naturale di moltissime azioni belliche, hanno rappresentato un esempio di riscatto e sacrificio, di amicizia e solidarietà, anche grazie agli alpinisti Giusto Gervasutti, Gabriele Boccalatte, Emile Allais, Andrè Tournier, Leo Gasperi, Hermann Buhl e Martin Schliessler. Ma sullo sfondo degli avvenimenti di guerra scorrono anche il campionato di calcio e le gare di ciclismo con le squadre del Genoa, del Torino, della Juventus, dellInter, del Milan, del Bologna tra le tante e la nascente rivalità Coppi-Bartali.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 6.76 MB
ISBN 8864051171
AUTOR Giovanni Pastine
DATEINAME La più forte era lei, la montagna.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/01/2020

31 gen 2020 ... Gli occhi senza più lacrime incrociano quelle del marito Fabiano ... “Ma io me lo sentivo – spiega la mamma – avevamo un rapporto così forte noi due. ... “Sapeva fare squadra – dice lei – ed era attento a tutti, soprattutto a chi ... 2 giu 2015 ... Così, decide di cambiare vita, comprando una casa in montagna e ... Ero convintissima della nostra scelta, ma la paura c'era e anche ... un'insofferenza sempre più forte nei confronti della routine, della vita ... Niente più pizza da asporto o schifezze da supermercato: al cibo, e alla casa, ora ci penso lei.